close
Hamelin 50 – Stavo pensando

Hamelin 50 – Stavo pensando

14,00

La natura dell’albo è filosofica. La sua forma, semplice solo in apparenza, la relazione tra immagine e parola, l’uso della metafora e della sospensione, i vuoti che spingono a dedurre… Gli albi sono potenti detonatori di domande. Permettono di scavare senza pretendere risposte definitive, di cogliere la natura molteplice del mondo.

Stavo pensando nasce dal lavoro congiunto di Hamelin con un gruppo di docenti di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna, impegnati sia nella ricerca teorica sia nella pratica quotidiana con bambine e bambini.

È un lavoro durato tre anni, a cui hanno collaborato anche il progetto Farfilò, il gruppo interdisciplinare AION/AIÓN – Filosofia e Didattica, il Gruppo sulle pratiche educative per l’esercizio del pensiero complesso del Centro di Ricerche Educative su Infanzie e Famiglie (CREIF) e la startup Filò.

Il risultato è un numero speciale di “Hamelin”, che prova a spiegare in che modo la lettura dell’albo illustrato possa offrire occasioni di riflessione filosofica. Perché anche i bambini e le bambine pensano, dubitano e si fanno domande che non possiamo ignorare.

 

 

 

 

Categoria: Tag:

Descrizione

Indice

  • Quanto dura per sempre? Riflessioni pedagogiche per “fare spazio” al pensiero dell’infanzia • Silvia Demozzi
  • Filosofia con i bambini: cosa è e come si fa • Sebastiano Moruzzi
  • L’ombra • Piero Schiavo
  • La libertà • Diego Donna
  • Il tempo • Carlotta Capuccino
  • Pensare “tra gli altri” per imparare a pensare criticamente. Hannah Arendt in classe • Marta Ilardo
  • Perché esisto? I bambini alle prese con “La grande domanda” • Linda Altomonte, Valentina Sanna, Luca Zanetti
  • Stavo pensando che… L’albo illustrato nella pratica della filosofia con i bambini • Sara Gomel
  • “Altro è vedere, altro è guardare”. Appunti sul rapporto tra immagini, infanzia e riflessione filosofica • Martino Negri

Copertina di Anne Herbaut

Ti potrebbe interessare…