close
HAMELIN #35 – Il migrante

HAMELIN #35 – Il migrante

12,00

In classe spesso occupano le ultime file e di rado intervengono. Oppure si avvicinano a fine incontro e dicono che hanno letto quasi tutti i libri in bibliografia, perché a loro piace leggere, leggevano tanto anche prima di arrivare in Italia. Sono ragazze e ragazzi forti di una singolarità costretta nei limiti soffocanti di un gruppo, di una generalissima “differenza” difficile da definire. Come possiamo appassionarli alla lettura?

Categoria:

Descrizione

Indice

  • Chi è il migrante? • Mimmo Perrotta
  • Rammendare il tessuto del mondo? • Sara Honegger
  • L’esilio • Claudia Zaccai
  • Il sacrificio e l’ascolto. Digressione letteraria sulla natura del dialogo • Martino Negri
  • Rispecchiamenti nel racconto della migrazione per ragazzi • Lorenzo Luatti
  • Della necessità di attraversarli, i boschi • Nicoletta Gramantieri
  • Nessuna posizione fa per me. La poesia di Nina Cassian • Mariagiorgia Ulbar
  • Son tutte belle le lingue del mondo • Enrica Menarbin e Antonella Saracino
  • Sette proposizioni sul tema: migrazioni, lingua, migrazioni linguistiche • Memi Campana
  • Oltre il silenzio: Voyage d’hiver di Anne Brouillard e Fiume lento di Alessandro Sanna • Emilio Varrà

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *