close
Hamelin a Bologna Children’s Book Fair 2016
TRANSBOOK

Hamelin a Bologna Children’s Book Fair 2016

HAMELIN COMPIE VENT’ANNI

E numerose saranno le occasioni per festeggiare insieme.

Ci trovate in Fiera presso il PADIGLIONE 25 STAND A3.

IN FIERA

Lunedì 4 aprile

H10.00

Conference Room (padiglione 32)

Transbook: Indagine sul digital switch-  Incontro con Christoph Niemann
Christoph Niemann
, autore versatile il cui lavoro spazia a 360 gradi nel campo dell’illustrazione, racconta il proprio approccio all’illustrazione e alla narrazione attraverso i media digitali, partendo dall’esperienza con Petting Zoo e proseguendo con CHOMP, entrambe app create per l’editore digitale Fox and Sheep.

H15.00

Caffè degli Illustratori

Tolle Hefte. Libri Folli E Bellissimi
In occasione della retrospettiva dedicata al progetto editoriale Die Tollen Hefte,curata da Hamelin, Rotraut Susanne Berner e l’illustratore Henning Wagenbreth raccontano l’esperienza di una collana editoriale unica nel suo genere, e la figura del suo creatore, Armin Abmeier.

Martedì 5 aprile

H10.00

Caffè degli Autori

Incontro con Elisa Talentino, Nadia Budde e Giuseppe Zappelloni
Due città, Berlino e Torino, e due visioni, quelle di Budde e Talentino, emergono dai quaderni di viaggio dando forma sulla carta a mappe personali che raccontano le suggestioni urbane delle due autrici. Grazie a una residenza artistica che ha ospitato Nadia Budde a Torino ed Elisa Talentino a Berlino, le artiste hanno potuto vivere le atmosfere delle due città, confluite in una mostra e pubblicazione comune.

H14.00

Sala Suite- Centro servizi primo piano, Blocco D

Transbook. Questioning the digital switch- Incontro con Silvia Borando/Minibombo
Silvia Borando è un membro del gruppo di autori che ha dato vita nel 2013 al progetto Minibombo, piccolo ma innovativo editore, che si occupa sia di produzioni cartacee che su app digitali. Nonostante la giovane età, Minibombo ha già guadagnato numerosi premi e riconoscimenti per le proprie produzioni.

H15.30

Sala Suite- Centro servizi primo piano, Blocco D

HAMELIN 20
Per festeggiare vi presentiamo il nostro nuovo progetto: una webzine, spazio per riflettere non solo su libri, albi illustrati e fumetti, ma su infanzia e adolescenza in senso più ampio, come chiave per leggere il presente. Vi aspettiamo per un brindisi.

Mercoledì 6 aprile

H 13.00

Conference Room (padiglione 32)

Transbook: Indagine sul digital switch – Incontro con Cléa Dieudonné
Quali sono le differenze quando si lavora sulla carta e “a schermo”? Cléa Dieudonné racconta come ha creato e sviluppato Le Mégalopole (L’Agrume, 2015), un progetto che fonde insieme due anime: un libro che si “spiega” fino a diventare lungo tre metri, e una app.

H 14.00

Caffè degli Illustratori

Incontro con Silvia Rocchi, Alice Milani, Viola Niccolai, Francesca Lanzarini
La provincia scrive appena evade, diventa bilingue, s’inventa storie, si dà un tono: sul retro delle vecchie cartoline tutto è rimasto intatto. Il collettivo La trama ha provato a dare un volto a queste storie in una mostra dove le illustratrici dialogano fra memorie e figure, fra passato e presente, giocando con vecchie cartoline.

H15.00

Caffè degli Illustratori

Incontro con Atelier Labor: Philip Waechter, Joerg Muehle, Zuni Fellehner – Von Zubinski
Achtung Kartoffel!
è uno scoppiettante progetto sperimentale curato dal collettivo di illustratori, grafici e scrittori tedeschi Atelier Labor, conosciuti soprattutto per i loro folli activity books.
Gli autori presentano il loro lavoro e il laboratorio permanente che dal 1 al 6 aprile prenderà vita all’interno della Biblioteca Salaborsa.

IN CITTÀ

Le mostre a cui vi invitiamo

ACHTUNG KARTOFFEL! 

È un laboratorio permanente che, dal 2 al 5 aprile, prenderà vita all’interno della piazza coperta di Biblioteca Salaborsa e nelle sale di Biblioteca Salaborsa Ragazzi, per poi diramarsi lungo le strade della città attraverso opere-manifesto affisse ai muri di Bologna, grazie alla collaborazione con il festival CHEAP.   La piazza coperta si trasformerà in un supermercato alternativo dove i visitatori della biblioteca, grandi e piccoli, potranno incontrare di persona gli artisti e creare, dipingere e disegnare oggetti unici per riempire gli scaffali con prodotti nuovi di zecca. Insieme, artisti e bambini daranno forma a qualcosa di diverso e mai visto prima in un supermercato: chi non vorrebbe comprare un po’ di pace in scatola, felicità a fette e amore al chilo?

DOVE: Biblioteca Salaborsa – Piazza Coperta, Piazza Nettuno 3
QUANDO: inaugurazione SABATO 2 APRILE dopo il laboratorio delle ore 16
PERIODO: 1-16 aprile ingresso libero
ORARI: mart-sab h10-19

TOLLE HEFTE. LIBRI FOLLI E BELLISSIMI

Una retrospettiva dedicata al progetto di Armin Abmeier, editore tedesco. Centro pulsante dell’esposizione è l’oggetto libro, attorno al quale ruotano gli elementi decisivi per la creazione di ciascun titolo: dall’impronta culturale di un editore dalla mente estremamente aperta alla scelta di illustratori e autori, dai metodi di comunicazione del progetto alla stampa come momento decisivo in cui tutto il flusso creativo confluisce: le immagini prendono vita, con le imprevedibili rivelazioni e colpi di scena che comporta l’applicazione dei colori a più livelli.

DOVE: Sala d’Ercole- Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore 6
QUANDO: inaugurazione DOMENICA 3 APRILE h.19.30
PERIODO: 4 aprile – 5 maggio ingresso libero
ORARI: tutti i giorni ore 10.00 – 18.30 – lunedì 4 aprile e martedì 5 aprile ore 10.00 – 19.30

RACCONTI DI CITTÀ. BERLINO / TORINO

Due capitali europee, Torino e Berlino si raccontano attraverso lo sguardo di due illustratrici: Nadia Budde e Elisa Talentino. Grazie a una residenza artistica le atrici hanno potuto vivere le atmosfere delle due città, confluite in una mostra e pubblicazione comune. Due percorsi che tracciano uno scambio geografico-culturale, due sguardi diversi, capaci di mettere in luce, attraverso il disegno, le anime, le persone, i luoghi e gli angoli segreti delle due città.

DOVE: studio Legale Evolve, Strada Maggiore 10
QUANDO: inaugurazione MERCOLEDÌ 6 APRILE h.19.00
PERIODO: 7 aprile – 6 maggio ingresso libero
ORARI: lun-ven 10-12 e 15-17 o su appuntamento – sabato 9 e domenica 10 aprile ore 10-12

VA TUTTO OKAY

La provincia scrive, appena evade, diventa bilingue, s’inventa storie, si dà un tono. Sul retro delle cartoline tutto è rimasto intatto: quand’è in vacanza la provincia scrive: È tutto okay o Sono arrivata alle due foci o A Follonica si fanno bagni eccellenti o, ancora, A Vienna ho trovato un freddo intenso. Il collettivo di autoproduzione La Trama ha provato a dare un volto a queste storie in una mostra, in cui Francesca Lanzarini, Alice Milani, Viola Niccolai e Silvia Rocchi, trasformano, le stanze di Hamelin in uno spazio di dialogo fra memorie e figure, fra passato e presente, giocando con vecchie cartoline.

DOVE: Hamelin, via Zamboni 15
QUANDO: inaugurazione MERCOLEDÌ 6 APRILE h.19.30
PERIODO: 7 aprile – 6 maggio ingresso libero
ORARI: lun-ven ore 10.00-13.00 / 15.00-18.00 – sabato e domenica chiuso

INOLTRE VI SEGNALIAMO ALTRI IMPORTANTI APPUNTAMENTI

INCONTRO CON ROTRAUT SUSANNE BERNER

1 aprile – H 11.00

Aula Magna – Accademia di Belle Arti, via Belle Arti 54
In anteprima, Rotraut Susanne Berner racconterà la figura di Armin Abmeier e l’importanza del suo lavoro in occasione della retrospettiva dedicata al progetto editoriale Die Tollen Hefte.

INCONTRO CON BENJAMIN CHAUD

5 aprile – H 17.30

CUBO- Centro Unipol ,Piazza Sergio Vieira De Mello 3
Un tuffo nel mondo a figure dell’illustratore Benjamin Chaud dove tutto è possibile: ci sono orsi che si esibiscono all’Opéra, si cercano e si inseguono fra boschi, città, campagne e isole tropicali, vivendo fantasmagoriche avventure; ci sono bambini capaci di inventare e visualizzare le più incredibili scuse per non fare i compiti; c’è Pomelo, un elefantino rosa con la proboscide smisurata e l’aria da filosofo e sognatore, che vive in un bosco sotto un piccolo soffione.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *