•    ENGLISH
  • De Luca. Il disegno pensiero

    “La scelta di De Luca è giustificata prima di tutto dalla grandezza dell’autore ma anche dal nostro desiderio di far emergere l’opera di artisti fondamentali che non hanno fin ora avuto un riconoscimento tanto meritato quanto doveroso. Eppure non ci sembra affatto di esagerare nel considerare l’opera di De Luca una delle più originali e innovative del panorama fumettistico internazionale della seconda metà del secolo scorso, in grado di confrontarsi senza timori con i grandi e blasonati maestri a lui coevi, da Pratt ad Eisner, da Crepax a Moebius”
    dall’Introduzione di Hamelin.
    Il volume De Luca. Il disegno pensiero ha ricevuto il Premio Franco Fossati 2008 e il Premio Carlo Boscarato 2008.

    Gianni De Luca nasce il 25 gennaio 1927 a Gagliato, in provincia di Catanzaro. Abbandona gli studi di architettura per dedicarsi ai fumetti e debutta nel 1947 sulle pagine de “Il Vittorioso”. Negli anni Cinquanta incomincia a collaborare anche a “Il Giornalino”, sul quale darà vita nel 1970 al Commissario Spada, il suo personaggio più famoso. Tra i suoi lavori successivi, a livello grafico autentiche pietre miliari del fumetto mondiale, merita di essere segnalata la cosiddetta “trilogia shakesperiana” su testi di Raoul Traverso, con una tecnica narrativa assolutamente rivoluzionaria. Gianni De Luca è scomparso il 6 giugno 1991.

    A cura di: Hamelin
    Editore: Black Velvet
    Anno di pubblicazione: 2008