close

Schiavitù e tratta

La Biblioteca Cabral ha curato la mostra Schiavitù e tratta: vite spezzate tra Africa e Americhe, dal 29 aprile al 28 maggio presso la Sala d’Ercole di Palazzo d’Accursio, un percorso storico sulla tratta degli schiavi. Il Centro Amilcar Cabral, insieme alla sua Biblioteca che fa parte di Bologna Biblioteche, ha lo scopo di sviluppare la conoscenza dei problemi internazionali e in particolare della vita politica, sociale, economica e culturale dei paesi dell’Asia, dell’Africa e dell’America Latina.

http://www.centrocabral.com/Schiavitù

La sezione bibliografica

 

In collaborazione con Biblioteca Sala Borsa Ragazzi, LXL ha curato una piccola sezione bibliografica di libri per bambini e ragazzi che affrontano il tema della schiavitù e della tratta atlantica. I testi sono stati esposti nella mostra di libri allestita dal Centro Amilcar Cabral nel porticato della biblioteca.

I libri esposti:

Meyer J., Schiavi e negrieri, la grande tratta, Gallimard, 1996
Quilici F., Alla scoperta dell’Africa, Valecchi, 1966
Quilici F. e B., Andiamo in Africa, Emme, 1970
Wilson W.A., L’Ocean Noir, Gallimard, 2009
Ziliotto D., Pelle nera, Valecchi, 1964
Hollyer Belinda, La tratta degli schiavi, Vallardi, 1978
Savoia S., Les esclaves oubliés de Tromelin, Dupuis, 2015

Le bibliografie

 

Con il supporto della Biblioteca Cabral, LXL ha raccolto e analizzato decine di titoli per ragazze e ragazzi di vario genere e appartenenti a linguaggi diversi (dalla narrativa alla saggistica, dal fumetto e albo illustrato, ai film e serie tv) riguardanti i temi della tratta, della schiavitù, del razzismo e del colonialismo italiano. Le opere migliori sono state inserite in due bibliografie e proposte alle classi coinvolte.

I percorsi con le classi

 

LXL ha proposto un percorso di approfondimento per le classi delle scuole secondarie di primo e di secondo grado che, dopo la visita alla mostra, hanno manifestato interesse nell’affrontare i temi di schiavitù e razzismo attraverso i libri (romanzi, racconti, fumetti, saggi, albi illustrati).

Scuole coinvolte

Scuola Secondaria di I Grado Gandino
Scuola Secondaria di I Grado Guinizelli
Scuola Secondaria di I Grado Testoni Fioravanti
I.I.S. Aldini Valeriani
I.I.S. IPC Manfredi – ITC Tanarii
Liceo Scientifico Righi

LXL. Leggere per leggere Bologna è un progetto di Hamelin Associazione Culturale, presentato nell’ambito di Scuole di Quartiere, sostenuto dal PON Città Metropolitane 2014-2020 e coordinato dal Patto per la lettura Bologna. Il progetto è cofinanziato dall’Unione europea | Fondo Sociale Europeo | Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020