close

Fumetto e manga

Immagine di Lilli Carré

Manga e fumetti sono linguaggi che si stanno diffondendo sempre di più e che appassionano numerose e numerosi adolescenti. Partendo dalle richieste e dalle esigenze di alcune biblioteche, Hamelin, in collaborazione con LXL, si sta interrogando sulle pratiche e sta ideando un progetto di pedagogia del fumetto a partire dalla collezione di fumetti delle biblioteche del territorio per far conoscere e promuovere questi linguaggi e il patrimonio bibliotecario tra le ragazze e i ragazzi della Città Metropolitana di Bologna. Dal fumetto al manga, dalla lettura alla proposta di nuovi titoli fino ad attività più pratiche che coinvolgano una fascia di utenza che frequenta ancora poco o per nulla la biblioteca. 

A settembre il progetto verrà proposto alle biblioteche e ai servizi del territorio, grazie alla collaborazione con l’Ufficio Reti dei diversi Quartieri. 

Il corso di fumetto @ Casa Gialla

Una prima sperimentazione del corso di fumetto si è tenuta presso Casa Gialla, in collaborazione con la Biblioteca Spina, con l’obiettivo di creare una piccola mostra che può rimanere negli spazi adiacenti alla biblioteca: quattro appuntamenti della durata flessibile dalle due alle tre ore; due ore di laboratorio più un’ora opzionale di atelier.

Quattro lezioni tra teorico e pratico, per creare uno spazio di sperimentazione col fumetto utile a riflettere sulle sue strutture e linguaggi fondamentali:

> I incontro – I personaggi
> II incontro – Ambientazione e worldbuilding
> III incontro – Sequenza, closure e vignette
> IV incontro – Il lavoro del fumettista

LXL. Leggere per leggere Bologna è un progetto di Hamelin Associazione Culturale, presentato nell’ambito di Scuole di Quartiere, sostenuto dal PON Città Metropolitane 2014-2020 e coordinato dal Patto per la lettura Bologna. Il progetto è cofinanziato dall’Unione europea | Fondo Sociale Europeo | Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020