•    ENGLISH
  • Evelyne Laube per Art City 2015

    Evelyne Laube è una metà del duo It’s Raining Elephants, insieme a Nina Wehrle.

    Le due giovanissime illustratrici svizzere, si sono incontratre alla Hochschule Design & Kunst HSLU di Lucerna e hanno fondato nel 2008 uno studio a Berlino, It’s Raining Elephants.

    Il nome alquanto bizzarro viene da un temporale improvviso e violento, quando  il rumore della pioggia assomiglia a quello di grossi corpi che cadono dal cielo.

    Laube e Wehrle mescolano design, fabbricazione artigianale di libri d’artista, installazioni, performance, ceramica e teatro a una rigorosa e attentissima disciplina del disegno. Il loro segno sa essere minuzioso e descrittivo, ma al tempo stesso costruire forme astratte ed essenziali, in un continuo gioco di citazioni con la storia dell’arte e dell’immagine.

    Dell’esperienza di It’s Raining Elephants, e di un lavoro che cerca di spingere sempre più avanti l’orizzonte dell’illustrazione, Evelyne Laube parlerà ad Art City

     

    > Lectio Magistralis di Evelyn Laube | 23 gennaio h 11 | Accademia di Belle Arti di Bologna
    > Workshop per giovani artisti | 24 – 25 gennaio | spazio Z 15

    L’autrice

    Evelyne Laube è nata nel 1982 a Lengnau, in Svizzera. Dopo un anno all’Accademia di Belle Arti di Zurigo, si laurea in Arte e Design all’università HSLU di Lucerna. Passa un anno all’Accademia di Belle Arti AVU di Praga e nel 2009 lavora al Print workshop della BBK Berlino. Da 2008 è illustratrice freelance. Ha fondato con Nina Wehrle il duo d’illustrazione It’s Raining Elephants, vincitore del Grand Prix BIB dell’International Biennial of Illustration di Bratislava nel 2013, l’International price of illustration a Bologna Children’s Book Fair 2012 e il CJ Picture Book Award, in Corea nel 2011.
    www.itsrainingelephants.ch

     

    Evelyne Laube per Art City 2015
    A cura di Hamelin Associazione Culturale
    In occasione di Art City 2015
    In collaborazione con Accademia di Belle Arti di Bologna, Quartiere San Vitale

    L’invito di Evelyn Laube fa parte delle attività di mobilità realizzate con il sostegno di Transbook Children’s Literature on the Move, cofinanziato dal progetto Europa Creativa dell’Unione Europea.
     
    Transbook è un progetto europeo finanziato dal programma Europa Creativa 2014/2020 coordinato da Salon du livre et de la presse jeunesse (Francia) in partenariato con Hamelin Associazione Culturale (Italia), Europäische Kinder- und Jugendbuchmesse Saarbrücken (Germania), Tantàgora (Spagna), Arts Basics for Children (Belgio), Nobrow Ltd (UK) e Literárne informačné centrum (Slovacchia)
    Transbook Children's Literature on the Move