•    ENGLISH
  • Fra la campagna e la città. Laboratori per bambini

    Un percorso che parte dagli albi illustrati e guida i bambini nell’osservazione, nella scoperta e nella raccolta di oggetti: piccoli frammenti, rami, foglie, memorie fotografiche attaverso cui ricostruire la carta d’identità del luogo.
    I laboratori si sono svolti all’aperto sia in città che in campagna.

    Nucleo di partenza di questo percorso sono state le opere di Roberto Innocenti esposte al Palazzo Comunale nelle Sale Affrescate di Pistoia dal 7 aprile al 1 maggio 2013. Cappuccetto Rosso, versione della celebre fiaba ambientata un una realtà metropolitana e Storia di una casa che invece si basa sulla lenta evoluzione di una protagonista silenziosa, una casa che nei secoli testimonia il passaggio del tempo.

    La struttura del laboratorio è suddivisa in tre momenti:

    LO SCHEDARIO DELLA CITTÀ il laboratorio prevede una fase di raccolta di materiali in un contesto cittadino o di paese e un momento di ricostruzione di un identikit, che si svolgerà tutti assieme, usando vere e proprie schedari che contengano e classifichino secondo delle categorie.

    LO SCHEDARIO DELLA CAMPAGNA lo stesso percorso si potrà attuare in campagna o in un bosco, evidenziando le differenze con il contesto precedentemente visitato. Qui si noterà la difformità dei materiali, e la loro diversa fattura, le varie forme di raccontarsi del tempo in natura. Anche alla fine di questo secondo appuntamento sarà creato un vero schedario che raccoglierà il materiale catalogato.

    Momento finale qui i bambini che hanno partecipato al progetto si riuniscono a Pistoia. Attraverso la visione delle tavole di Innocenti si cercherà di confrontare i propri schedari per costruire un identikit collettivo di due ambienti, due civiltà, due modi diversi di guardare il mondo.