•    ENGLISH
  • Disegnare l’avventura – L’arte di William Grill

    Un incontro con l’illustratore William Grill — giovane autore di fama internazionale che ha vinto il primo premio della categoria “Non Fiction” dell’edizione 2017 della Fiera del Libro per Ragazzi — aperto agli adolescenti del rione che si metteranno in dialogo con l’artista. Interverranno inoltre Ilaria Bortolotti, responsabile Biblioteca L. Spina e Nicola Galli Laforest di Hamelin.

    Durante l’incontro gli adolescenti della 2B delle scuole medie “Saffi” potranno porre domande, curiosità e conoscere direttamente l’autore. Gli studenti, infatti, grazie al lavoro della scuola e del prof. Paolo Bosco, nei mesi precedenti si sono avvicinati all’opera di William Grill, partecipando inoltre ai laboratori sulla lettura dell’opera tenuti da Hamelin nell’ambito del progetto Xanadu, condotti in collaborazione con la Biblioteca Luigi Spina. Il percorso di questo progetto si concluderà proprio con l’incontro organizzato da Laminarie per dare la possibilità agli adolescenti di confrontarsi con l’artista e porre al centro le loro riflessioni.

    26 marzo, ore 19.00
    DOM – La cupola del Pilastro

    William Grill è un illustratore. Lavora per l’editoria e per la stampa, concentrandosi spesso sul tema dell’avventura più classica: esploratori, frontiera, paesaggi aspri e inospitali e uomini che compiono imprese al limite, spesso ispirandosi anche a biografie di personaggi reali; il suo primo libro, vincitore del Kate Greenaway Award e tradotto in 14 lingue, Shackleton’s Journey, ripercorre le vicende dell’esploratore polare Edmund Schackleton e della sua imbarcazione Endurance, mentre la sua seconda opera I lupi di Currumpaw racconta il continuo conflitto fra l’uomo e la natura selvaggia simboleggiato dall’incontro fra il lupo Lobo, alla testa di un branco di lupi selvaggi e il naturalista Ernest Thompson Seton nel New Messico.

     

    A cura di LAMINARIE
    In occasione di BOOM! Crescere nei libri e Bologna Children’s Book Fair 2018
    In collaborazione con IC11, Biblioteca L. Spina, Hamelin Associazione Culturale

    L’incontro è realizzato con il sostegno di Transbook Children’s Literature on the Move, cofinanziato dal progetto Europa Creativa dell’Unione Europea.
    Transbook è un progetto europeo finanziato dal programma Europa Creativa 2014/2020 coordinato da Salon du livre et de la presse jeunesse (Francia) in partenariato con Hamelin Associazione Culturale (Italia), Europäische Kinder- und Jugendbuchmesse Saarbrücken (Germania), Tantàgora (Spagna), Arts Basics for Children (Belgio), Nobrow Ltd (UK) e Literárne informačné centrum (Slovacchia).
    Transbook Children's Literature on the Move