•    ENGLISH
  • Conor Stechschulte – Il peso dell’acqua

    Glancing-uai-720x896BilBOlbul invita quest’anno un fumettista statunitense emergente, che da almeno dieci anni autoproduce i suoi fumetti sperimentando sempre nuove tecniche di stampa, ma che ha già pubblicato con importanti case editrici internazionali (Fantagraphics, Breakdown Press). Obiettivo della mostra ospitata allo Spazio & è mostrare buona parte della produzione di Stechschulte, e in quale modo l’autore forzi nei suoi racconti la narrazione lineare in direzione di una modalità molto più astratta e quasi poetica; sperimentazioni che lo portano al di là del crinale di quello che intendiamo per graphic novel oggi. I suoi racconti (da The Amateurs a Generous Bosom ai mini comic The Fence Glancing) sono sempre pervasi da toni inquietanti e misteriosi, che richiamano atmosfere lynchiane e da un senso di inquietudine inspiegabile. I suoi dialoghi oscillano tra toni banalmente quotidiani e una criptica ambiguità e trascinano il lettore in una condizione che si avvicina moltissimo a quella del voyeur. Altrove Stechschulte abbandona quasi completamente la narrazione lineare e gioca con le forme, la ripetizione, gli zoom insistiti, associazioni di immagini che funzionano come catalizzatori del nostro pensiero in una modalità che si avvicina moltissimo a quella della poesia o dell’improvvisazione musicale.

    Programma:

    Il peso dell’acqua
    25 novembre – 20 dicembre | Spazio &
    Inaugurazione venerdì 24 novembre h 19.30

    Spaesamenti
    venerdì 24 novembre h 21.30 | Modo Infoshop
    con Conor Stechschulte, Giorgio Vasta

    promosso da Transbook Children’s Literature on the Move, co-finanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea

    Non Sequitur
    sabato 25 novembre h17 | Biblioteca Salaborsa – Auditorium
    con Éric Lambé, Davide Reviati, Conor Stechschulte. Modera Fabio Donalisio

    in collaborazione con Università di Bologna – Scuola di Lettere e Beni Culturali
    promosso da Transbook Children’s Literature on the Move, co-finanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea

     

    Urca Festival – Tavola rotonda
    domenica 26 novembre h 10-13 | Accademia di Belle Arti di Bologna – Auditorium

    con Liam Cobb, Disa Wallander, Conor Stechschulte, Anna Sranna (Klub Zin), Peter Cline (Otto Press), Johanna Maierski (Colorama), Maria Melotti (Doner Club), Berliac, Sarah Mazzeti, Valerio Stivè, Bianca Bagnarelli (Delebile)

    Conor Stechschulte pubblica i suoi fumetti autoprodotti da oltre dieci anni. Nel 2014 Fantagraphics ha pubblicato il suo The Amateurs, mentre nel 2015 e nel 2014 per Breakdown Press sono uscite le due parti di Generous Bosom.
    www.conorstechschulte.com

    Realizzato con il sostegno di Transbook Children’s Literature on the Move, cofinanziato dal progetto Europa Creativa dell’Unione Europea.
    Transbook è un progetto europeo finanziato dal programma Europa Creativa 2014/2020 coordinato da Salon du livre et de la presse jeunesse (Francia) in partenariato con Hamelin Associazione Culturale (Italia), Europäische Kinder- und Jugendbuchmesse Saarbrücken (Germania), Tantàgora (Spagna), Arts Basics for Children (Belgio), Nobrow Ltd (UK) e Literárne informačné centrum (Slovacchia).
    Transbook Children's Literature on the Move